ll futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni. (Eleanor Roosevelt)

ll futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni. (Eleanor Roosevelt)

Cerca nel blog

martedì 20 novembre 2007









Ciao ragazzi,




ecco a voi le foto della presentazione del mio racconto lungo: "Il tempo è scaduto"




Quelli che vedete sul palco insieme a me (io sono la ragazza) sono i miei consiglieri- aiutanti-correttori e il mio editor, nonchè tre fra i miei migliori amici.




la serata è stata proprio bella, al Raindogs di Savona, peccato che non c'era quasi nessuno a far da pubblico. Peggio per voi vi siete persi davvero qualcosa.

7 commenti:

Carlo ha detto...

Il quartetto è un trio (di Ce si vede solo una mano). Ma va bene lo stesso! Sai che ti dico? Non avevo nessun dubbio che tu fossi la ragazza. Insomma, degli altri due uno ha la barba e uno sono io! :-) Belle foto comunque, prese così al volo. E bella serata. E chi non c'era, peggio per lui. Noi c'eravamo e siamo stati bene!

Carlo ha detto...

P.S. Sono felice di essere il tuo collaboratore. E il tuo editor. E soprattutto il tuo amico.

Carlo ha detto...

Adesso hai aggiunto anche foto con il quartetto! Bene! Sono raffreddatissimo, ma a parte questo tutto più o meno ok... Buona giornata!

Carlo ha detto...

E intanto sto preparando la lettura mia di venerdì 30 a Torino, questo è il cartoncino. Spero che ci veniate!

Claudio ha detto...

Beh io ero uno dei opchi fortunati che hanno assistito alla serata, premetto che io materia letteraria io sono una CAPRA, la scrittura e la lettura io non le vivo come voi, però è stata una serata interessante, ma detto da neofita la presentazione è stata un po troppo lunga è risultata un pochino pesante. Devo fare i complimenti a Carlo, Cesare, Francesco per come hanno dialogato e cercato di attirare l'attenzione del pubblico, sopratutto Cesare si è distinto a mio avviso, mentre a Chiara come già ho detto ovviamente i complimenti di rito perchè era la star della serata, ma....una star non deve essere tesa e nervosa. Ho notato che il suo modo di esprimersi era troppo titubante come se avesse paura di parlare...(Gioia scusa se lo scrivo sul blog ma lo sai che io sono fatto così dico sempre quello che penso).
Tirando le somme faccio i complimenti a tutti.

Anonimo ha detto...

E' arrivato! Chiara, il tuo libro mi è arrivato. E devo dire che la libreria si è comportata bene. Inizialmente sembrava dovessi anche pagare le spese di spedizione ( sai, abito in uno sperduto paesino di montagna, e mi son dovuta rivolgere a una rinomata libreria di città per riuscire nell'impresa), e invece alla fine ho pagato solo il libro.
E ora lo leggerò molto volentieri, anzi già ho iniziato. Ciao!

Chiara Borghi ha detto...

Bene! Che soddisfazione apprendere di aver venduto tramite una libreria! Fammi sapere a fine lettura.
Grazie!